Pietro Sella – Gruppo Banca Sella

Pietro Sella è Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Sella Holding, Capogruppo del Gruppo Banca Sella, banca fondata nel 1886. È entrato in Banca Sella nel 1994 dopo aver fatto un’esperienza lavorativa all’estero; come nelle tradizioni della famiglia ha iniziato come cassiere fino a ricoprire incarichi di responsabilità operativa presso succursali e uffici interni. È stato responsabile del Sistema informativo e del Servizio Private Banking di Banca Sella. Ha avviato nel 1996 i servizi di banca digitale e commercio elettronico di cui il Gruppo Banca Sella è leader di mercato. Dal 2004 è CEO del Gruppo Banca Sella. È oggi Presidente dell’Associazione Nazionale Banche Private, Consigliere del Consiglio di Gestione dello Schema Volontario del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e Consigliere dell’Associazione Bancaria Italiana. È inoltre Presidente di Endeavor Italia, di cui è stato socio fondatore. Laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano dopo aver conseguito la maturità scientifica, alpinista e fotografo, è sposato e ha 5 figli.

Monica Mandelli – KKR

Monica Mandelli è Managing Director di KKR a New York. La sua attività è focalizzata nell’espandere l’attività di KKR presso importanti famiglie di tutto il mondo fornendo consulenza strategica e soluzioni di investimento flessibili. Prima di entrare in KKR nel 2015, Monica ha lavorato in Goldman Sachs per 17 anni dove ha ricoperto il ruolo di Amministratore Delegato e responsabile globale del gruppo Family Office Coverage e Strategic Relationship Management nel settore dell’Investment Banking. In Goldaman Sachs è stata anche co-responsabile di tutta la rete femminile. In precedenza, Monica ha lavorato presso Merrill Lynch a Londra, oltre che in M&A e in McKinsey a New York. Ha conseguito due lauree con lode, in Scienze economiche e sociali presso l’Università Bocconi e un M.B.A, con lode, presso la Harvard Business School. È membro di numerosi consigli di organizzazioni no-profit, tra cui: Harvard Business School Alumni, “Women’s Leadership” presso la Harvard Kennedy School, Horace Mann School, e Endeavor Italia.

Paolo Ainio - Banzai_smallPaolo Ainio – ePRICE S.p.A

Paolo Ainio è uno dei pionieri di Internet in Italia. Inizia la sua esperienza lavorativa nel 1981 nell’azienda del padre, Centro Media, primo esempio di agenzia media sul mercato italiano. Nel 1993 lascia il modo della pubblicità per un periodo di soggiorno negli Stati Uniti, dove assiste alla nascita di Internet.  Nel 1995 fonda Matrix, al cui interno nasce Virgilio, il primo e più importante portale italiano. È stato membro del consiglio di amministrazione di Seat pagine Gialle S.p.A. dal 1997 al 2002 e di Lottomatica S.p.A. dal 2002 al 2007. Nel 2007 fonda Banzai, primo operatore italiano dell’e-commerce con i brand ePrice e Saldiprivati, di cui è Presidente Esecutivo. Paolo Ainio è consigliere non esecutivo del Consiglio di amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. da luglio 2016. È presidente di Im3D S.p.A., azienda attiva nello sviluppo e nella gestione di soluzioni innovative high-tech nel medical imaging per la prevenzione dei tumori.

Alfio Bardolla – Alfio Bardolla Training Group 

Alfio Bardolla è Presidente di Alfio Bardolla Training Group portando in Italia la formazione finanziaria personale. Imprenditore, autore best-seller di finanza personale e financial coach, ha pubblicato 6 libri, editi da Sperling&Kupfer e Gribaudo, tra cui I Soldi Fanno la Felicità, distribuito anche in lingua inglese con il titolo Money MakesYou Happy e Business Revolution, vendendo oltre 300.000 copie. Laureato in scienze bancarie, finanziarie e assicurative all’Università Cattolica di Milano, Alfio Bardolla nel corso della sua carriera ha avviato numerose iniziative imprenditoriali operanti in svariati settori nel territorio italiano ed europeo tra cui Arnold Coffee la catena di caffetterie all’americana. Come filantropo, Alfio Bardolla è uno dei principali sostenitori del progetto CharityStars e di associazioni finalizzate alla diffusione dell’alfabetizzazione nel mondo.

Stefano Barrese – Intesa San Paolo

Responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo da gennaio 2016. Laureato in Economia e Commercio nel 1993, viene iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti e all’albo dei Revisori Ufficiali dei Conti di Roma. Inizia la propria carriera professionale nel 1995 in Arthur Andersen ed in seguito in Erg Petroli. Entra in Banca Intesa nel 1998 nel settore Pianificazione e dopo la fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo Imi ricopre diversi ruoli quali Responsabile dell’Ufficio Capital Management della Direzione Pianificazione, Capital Management e Controllo Sinergie e Responsabile del Servizio Pianificazione della Direzione Centrale Pianificazione e Controllo. In Divisione Banca dei Territori dal 2013, diventa prima Responsabile della Direzione Pianificazione e Controllo di Gestione e della Direzione Marketing e poi Responsabile dell’Area Sales e Marketing. Attualmente è Consigliere di  Neva Finventures S.p.A.

 

 

Fabio Cannavale – Lastminute

Fabio Cannavale è laureato in Ingegneria al Politecnico di Milano,  ha conseguito un master in Business Administration presso INSEAD. Terminati gli studi, Fabio ha intrapreso la carriera da consulente, lavorando prima in ATKearney per tre anni e poi in McKinsey & Company.  Ma le passioni sono difficili da contenere, così nel 1996 ha deciso di prendersi una pausa e ha fatto un viaggio in barca, con la moglie Vittoria, dall’Italia ai Caraibi. Da quest’esperienza è nata l’idea di The Floating Village, la sua prima impresa, che ha creato una nuova offerta di vacanze sul mare. Negli ultimi anni, dalla sua passione per i viaggi e dal suo grande interesse per le potenzialità di internet, ha prima fondato eDreams.it, di cui è stato Presidente, e poi ha ideato il motore di ricerca di voli low cost Volagratis.com il cui successo lo ha spinto a creare Bravofly Rumbo Group e oggi lastminute.com group che offre servizi a oltre 10 milioni di viaggiatori . Fabio è membro del board di Cavotec SA, Nomina SA and Consortium Real Estate B.V

Riccardo Donadon- H-Farm

Riccardo Donadon nasce a Treviso e, dopo aver conseguito la maturità classica, intraprende gli studi in Psicologia all’Università di Padova. Nel 1990 inizia a collaborare con il padre nell’attività di famiglia, ma è forte la passione e l’attrazione per il mondo dei sogni americani: cinema e Internet. Alla metà del 1995, accetta l’invito di una società del Gruppo Benetton a guidare la creazione di un gruppo di lavoro che racconti online la realtà sportiva del gruppo: nasce il primo centro commerciale virtuale Italiano, il Mall Italy Lab. Nel settembre del 1998 chiude l’esperienza con Benetton e fonda E-TREE, che diventa in pochi mesi una delle società di riferimento in Italia nell’ambito dei servizi Internet. Lascia la società nel 2003 e decide di rimettersi in gioco con un nuovo e ambizioso progetto: H-FARM.

Alessandro Fracassi - Gruppo MutuiOnline_smallAlessandro Fracassi – Gruppo MutuiOnline

Laureato con lode nel 1994 in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, ha iniziato la propria carriera professionale lavorando tra il 1994 e il 1996, come consulente presso la Booz Allen & Hamilton Italia Ltd., lavorando su progetti di strategia e operations nell’industria aeronautica.  Nell’estate del 1997 ha lavorato presso la BZW – Barclays De Zoete Weed (Londra), in qualità di summer associate.  Nel 1998 ha conseguito il Master in Business Administration (MBA) alla MIT Sloan School of Management di Cambridge, nel Massachusetts, specializzandosi in Ingegneria Finanziaria e collaborando come assistente nel corso di Operations Management del Prof. Charles H. Fine. Dal 1998 ha ricoperto l’incarico di consulente strategico nella sede di Chicago di Booz, Allen & Hamilton Inc. divenendo nel 1999 senior associate di tale società di consulenza, specializzandosi in progetti di operations in campo finanziario. Nel 2000, rientrato in Italia, ha fondato, insieme all’Ing. Marco Pescarmona, MutuiOnline S.r.l., ora S.p.A., la prima società del Gruppo MutuiOnline, Gruppo di cui è attualmente Amministratore Delegato, contribuendone alla crescita ed espansione negli anni.  Dal 2008 è membro dell’Advisory Board della Sloan School of Management del Massachussets Institute of Technology (MIT)

 

Donato Iacovone – EY

Donato Iacovone è Amministratore Delegato EY Italia e Regional Managing Partner per l’area Mediterraneo (Italia, Spagna e Portogallo). È autore di due libri sulle sfide dei servizi professionali e di pubblica utilità e ha contribuito a numerosi articoli pubblicati su alcune delle più importanti riviste di economia. Dal 2011 ricopre la carica di Vice Presidente di AICEO (Associazione Italiana CEO), di cui è socio fondatore, mentre nel 2015 è entrato a far parte del Comitato Esecutivo di Aspen Institute Italia ed è stato nominato Presidente del 30% Club Italia. È inoltre docente del corso “Business Modeling and Planning” presso l’Università LUISS di Roma e del corso “Sharing Economy and Smart Cities: managing new value propositions for business and governments” presso l’Università Bocconi di Milano.

 

 

Diego Piacentini – Commissario per l’Agenda Digitale

Dal mese di agosto 2016 Diego Piacentini ha accettato l’incarico di Commissario per lo sviluppo digitale in Italia: lavorerà pro-bono per due anni contribuendo alla trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione. Diego è attualmente in aspettativa da Amazon.com dove ha lavorato per 16 anni ricoperendo il ruolo di Senior Vice President International. In Amazon è stato anche membro dell’executive team e responsabile di tutte le operazioni di distribuzione nei cinque paesi al di fuori del Nord America: Regno Unito, Germania, Francia, Giappone e Cina.  Nel 1987 ha ricoperto l’incarico di vicepresidente in Apple Europa e nel 1988 è stato promosso a General Manager. Prima di entrare in Apple, ha ricoperto inoltre una carica nell’amministrazione finanziaria di Fiatimpresit in Italia . Diego è nel Consiglio dell’amministrazione di Maasai, associazione che supporta iniziative di educazione e di salute in Kenya; è inoltre investitore in Unitus Seed Fund , un fondo di investimento con sede a Bangalore e Seattle che investe in start-up innovative per le masse in India. Diego è infine membro del Consiglio consultivo ed è un mentor di spicco della Endeavor Global. Diego si è laureato in Economia e Commercio presso l’Università Bocconi di Milano ed è stato premiato “Bocconiano dell’anno” nel 2010.

 

Fulvio Renoldi Bracco – Bracco Imaging SpA

Fulvio Renoldi Bracco consegue la laurea in Economia Politica presso l’Università “Bocconi” di Milano,  con una tesi sulle normative statunitensi ed europee in materia di fusioni e acquisizioni. Successivamente trascorre quattro anni in Citibank a Londra, New York e Milano, dove si specializza in prodotti per il settore finanziario. Dal 1996 entra a far parte del Gruppo Bracco nella gestione di Bracco SpA, dove inizialmente lavora nella Direzione Centrale Finanziaria. Nel 2002 diventa Presidente e Amministratore Delegato di ACIST, una filiale statunitense del Gruppo Bracco specializzata nello sviluppo, produzione e commercializzazione di sistemi medici avanzati. Nell’aprile 2009 diventa capo della Global Business Unit Imaging di Bracco Imaging SpA, una delle aziende leader a livello mondiale nel settore della diagnostica per immagini. E’ membro del Comitato di Presidenza di Federchimica (Federazione Nazionale dell’Industria Chimica).

 

 

Fabio Troiani – BIP

Dopo una laurea in economia e commercio e un MBA conseguito negli Stati Uniti, dal 1986 si occupa di consulenza di direzione aziendale per aziende italiane e multinazionali. Ha esperienze su grandi progetti di innovazione e trasformazione nei settori ad alta intensità tecnologica. È stato uno dei protagonisti del processo delle privatizzazioni e liberalizzazioni nel settore delle Telecomunicazioni in Italia e in Europa. Ha difatti collaborato con i principali gruppi industriali del settore, seguendo la trasformazione e lo sviluppo del business, la razionalizzazione dei processi, la pianificazione e il governo dei sistemi informativi. Dopo un’esperienza in Deloitte, nel 2003 fonda Bip – Business Integration Partners, ricoprendo da subito la carica di Amministratore Delegato. Nelle scelte aziendali considera fondamentale combinare prospettive di “rottura dei paradigmi” con la costanza nel perseguire e mettere in esecuzione i cambiamenti necessari, anche per questo è amante del                                                                  ciclismo e della montagna.

Back to Top